I’m a fixer

“Io metto a posto le cose.”

In questo modo amava definirsi Sergio Marchionne. 

Un giorno, in Michigan, fece un intervento che mi è rimasto in mente.

“Abbiamo introdotto una nuova cultura fatta di meritocrazia e responsabilità che diventa una parte centrale della nostra filosofia aziendale, una filosofia in cui il merito prevale sulle conoscenze, in cui la leadership ha la meglio sull’autorità fine a se stessa, la ricerca dell’eccellenza sulla mediocrità, lo spirito di competività sull’egocentrismo, la serietà nel portale a termine gli impegni prevale sulle promesse funamboliche.

Questi valori fanno parte di quello che siamo noi oggi e vanno protetti, vanno preservati in futuro. In un mondo in continuo mutamento, questi valori ci permettono di essere “resilienti”. Dobbiamo rimanere fedeli a dei valori che non hanno confini, giustizia, integrità, onestà e rispetto degli altri, e seguirli in ogni scelta della nostra vita.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...